Cna, imprese prima volta sotto 30 mila

Continua a perdere colpi, senza soluzione di continuità, il sistema delle micro imprese abruzzesi, che per la prima volta dopo anni e anni finisce sotto quota 30 mila. Nel terzo trimestre del 2018, secondo una indagine condotta da Aldo Ronci per la Cna Abruzzo su dati Movimprese, le aziende artigiane hanno segnato una flessione di 99 unità, peggior risultato degli ultimi quattro anni. La decrescita percentuale delle imprese artigiane è stato pari allo 0,33% valore quadruplo rispetto a quello medio italiano che si è attestato allo 0,08% e che pone la regione all'ultimo posto nella graduatoria nazionale. "Con il risultato - gli fa eco il direttore regionale della confederazione artigiana, Graziano Di Costanzo - che in una regione in cui si era arrivati a contarne oltre 36 mila, si è scesi ora per la prima volta da anni sotto quota 30 mila, per l'esattezza 29.988. Insomma, è stata abbattuta anche questa soglia 'psicologica'".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoLive
  2. Il Centro
  3. La Città
  4. La Città
  5. Il Centro

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Morro d'Oro

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...